Apex srl Manutenzione apparecchiature scientifiche ed industriali


 

Breve storia della spettrometria di massa

1886
E.Goldstein scopre gli ioni positivi

1898
W.Wien analizza gli ioni positivi tramite la deflessione magnetica

1901
W.Kaufmann (ed altri) analizza i raggi catodici tramite campi elettrici e magnetici

1912
J.J.Thomson ottiene gli spettri di massa di O2,N2,CO,CO2 e COCl2. Osserva la presenza di ioni negativi e scopre la presenza di quelli matastabili.

1913
J.J.Thomson scopre gli isotopi 20 e 22 del Neon. RiceverÓ il premio Nobel nel 1906.

1918
A.J.Dempster sviluppa il primo spettrometro con un settore magnetico a 180░

1919
F.W.Aston sviluppa il primo spettrometro "velocity focusing". RiceverÓ il premio Nobel nel 1922.

1930
R.Conrad userÓ la spettrometria di massa nel campo della chimica organica.

1932
K.T.Bainbridge dimostra l'equivalenza massa-energia postulata da Einstein.

1934
W.R. Smythe, L.H. Rumbaugh e S.S. West riescono nella prima separazione isotopica preparatoria.

1940
A.O. Nier e i suoi collaboratori isolano l’uranio 235.

1942
La Consolidated Engeneering Corporation costruisce il primo strumento commerciale dedicato all’analisi organica per la Atlantic Refinery Company.

1948
Cameron scopre la misurazione dei tempi di volo degli ioni come principio d’analisi (TOF).

1952
Le teorie del quasi-equilibrio (QET) e RRKM spiegano la frammentazione monomolecolare degli ioni.Marcus riceverÓ il Premio Nobel nel 1992.

1953
Paul e Steinwedel descrivono l'analizzatore quadrupolare e la trappola ionica o quistor, in un brevetto. Paul, Reinhard and Von Zahn, dell’UniversitÓ di Bonn descrivono lo spettrometro quadrupolare in Zeitschrift fur Physic nel 1958. Riceveranno il Premio Nobel nel 1989.

1957
Kratos introduce il primo spettrometro di massa a doppio fuoco, dopo che J. Beynon ha mostrato l’utilitÓ analitica delle esatte determinazioni dei valori di massa.

1958
Primi spettrometri accoppiati con GC.

1966
Munson and Field scoprono la ionizzazione chimica.

1968
Introduzione dei primi spettrometri di massa accoppiati ad unitÓ di elaborazione dati.

1972
J. Beynon descrive le decomposizioni metastabili. Prova l’utilitÓ dell’alta risoluzione nella determinazione della composizione elementare degli ioni.

1975
Primi strumenti GC-MS con colonne capillari.

1978
Introduzione dei magneti lamellari ed a elevato campo magnetico

1980
Vestal descrive il termospray.

1981
Barber descrive la sorgente a bombardamento veloce d’atomo (FAB).

1982
Primo spettro completo di insulina (5750 Da)

1984
Stafford, Kelley, Syka, Reynolds e Todd descrivono lo sviluppo di un detector per GC basato su di una trappola ionica e commercializzato da Finnigan sotto il nome di ion trap.

1985
Hillenkamp scopre la ionizzazione da desorbimento laser assistita da matrice (MALDI).

1988
Fenn sviluppa l’elettrospray che descrisse in una pubblicazione nel 1984. Primi spettri di proteine attorno ai 20.000 Da.